Post con Tag ‘synth’

Ricordi – Produzione I.T.B. Project Studio – Musica teatrale & musica per immagini.

22 ottobre 2018

Lo Studio “I.T.B. Project Studio” offre anche il servizio di composizione e produzioni di brani originali per teatro, audiovisivi, prodotti multimediali. etc…
La qualità degli strumenti a disposizione permette di avere sonorità orchestrali unite a strumenti elettronici a strumenti campionati di vari tipi e dalle diverse provenienze geografiche, per adattarsi quindi a qualsiasi stile di musica richiesta.
Di seguito un esempio di brano per pianoforte con archi in sordina e l’inserimento di un PAD e una “Marimba” elettronica.

Absynth – Assenza

22 ottobre 2018

Il mi studio “I.T.B. Project Studio” si occupa anche di produzioni synth-pop, principalmente “In The Box” con pochi ma SELEZIONATI software.
Di seguito un esempio di sonorità elettroniche fatte con alcuni strumenti della “Native Instruments” tra cui Absynth 5 per i PAD, Battery per le ritmiche e Massive per il LED.
In più c’è un suono a cui sono molto affezionato che è il celeberrimo piano della Korg M1, qui in versione VST e un ottimo VST free Helm.

Nuovo arrivato: Roland D110

8 febbraio 2016

Nuovo arrivo nel mio home studio…nuovo si fa per dire perché è un synth del 1987: il Roland D110, il fratello minore del glorioso D50, un synth con sintesi LA (Digital Arithmetic Synthesis).
Un sistema di sintesi non chiarissimo che probabilmente non hanno mai capito neanche i progettisti della Roland, figuriamoci gli utenti!
Comunque ciò che conta è il suono.
Gli audiofili storceranno il naso ma a me piacciono i pianoforti, anche se il suo punto di forza sono i suoni propriamente sintetici grazie alle sonorità ottenibili dal filtro e dal modulatore ad anello (cosa molto rara nei synth digitali dell’epoca).
Lo metterò vicino al DX7 – 2FD, per una stupenda accoppiata anni ’80!

“Ferri del mestiere” – Pianoforte e Synth

2 dicembre 2014

Negli anni ho avuto numerosi strumenti, la maggiorparte dei quali sono ancora con me…in qualche custodia, in qualche cantina.
Due di essi però mi fanno compagnia tutti i giorni, e ironia della sorte sono uno tra i più vecchi e uno tra i più nuovi.

  • Pianoforte mezzacoda Kawai CA40A.
  • Clavia Nord Stage 2.

Inutile dire che il mio preferito è il primo, perché è uno strumento acustico, vero…ma anche il secondo pur essendo digitale fa la sua figura!

Clavia - Nord Stage 2 & MAC con editor patch e sample.

Kawai CA40A in una angolazione particolare.

L’ultima arrivata: Kurzweil PC361

16 settembre 2010

E’ da qualche mese che questo synth è entrato nel mio parco macchine, l’ho usato in tournèe coi “Rondo Veneziano”, coi “Picotage” e per qualche lavoro in studio.
Mi serviva un synth “tuttofare”, comodo e leggero da portare “abbinato a una custodia/trolley”, con una buona tastiera e un buon tocco, con una tavolozza di suoni che potsse coprire tutte le  mie necessità e di costo accessibile.
Dopo averla testata a fondo  posso dire di esserne soddisfatto!
….
….

(altro…)

Arichivio