Post con Tag ‘pianoforte’

John Cage – 4′ 33”

12 gennaio 2016

E’ da molto che non scrivo sul mio blog.
So di non avere molti followers ma forse qualcuno si starà chiedendo cosa io abbia fatto in questo periodo.
Sono stati  ”7 mesi di studio matto e disperatissimo” in cui ho cercato di colmare alcune mie lacune pianistiche che riguardano soprattutto il repertorio del ’900 storico, che viene appena sfiorato nel percorso accademico di studi.
Mi sono concentrato su un opera in particolare : “4 minuti 33 secondi di John Cage” di cui mi sento pronto di darvi la mia interpretazione.
Attendo i vostri commenti.
4 minuti 33 secondi
Stefano.

“Ferri del mestiere” – Pianoforte e Synth

2 dicembre 2014

Negli anni ho avuto numerosi strumenti, la maggiorparte dei quali sono ancora con me…in qualche custodia, in qualche cantina.
Due di essi però mi fanno compagnia tutti i giorni, e ironia della sorte sono uno tra i più vecchi e uno tra i più nuovi.

  • Pianoforte mezzacoda Kawai CA40A.
  • Clavia Nord Stage 2.

Inutile dire che il mio preferito è il primo, perché è uno strumento acustico, vero…ma anche il secondo pur essendo digitale fa la sua figura!

Clavia - Nord Stage 2 & MAC con editor patch e sample.

Kawai CA40A in una angolazione particolare.

“Alba tra velieri”…pescando tra i peccati di gioventù…

20 gennaio 2014

Vanno molto di  moda ultimamente i pianisti/compositori “easy listening”… di cui ovviamente non faccio il nome: un po’ di minimalismo, un’estetica sentimentaleggiante, un autobiografismo emotivo, un linguaggio armonico estremamente semplice e un contrappunto…non pervenuto.
Così ho pensato di tirare fuori anch’io un mio “peccato di gioventù”; penso sia del 2003/2004.
Si intitola “Alba tra velieri”, è stato registrato con una master keyboard e i suoni della Korg Trinity.
Forse qualcuno lo apprezzerà.
Di seguito il file MP3 e il PDF.
Buona musica.
Stefano.

ALBA_TRA_VELIERI.mp3

ALBA TRA VELIERI.pdf

Raccogliendo titoli artistici…

6 agosto 2013

Non ho mai avuto l’abitudine di documentare quello che faccio, pensavo non ne avrei avuto bisogno, e invece, casi della vita, per lavorare come musicista devi documentare ciò che hai fatto.
Poi ho sempre cercato di guardare avanti, finito un lavoro si pensa al successivo, per fortuna però c’è youtube…anche per ricordare delle cose che erano finite nel dimenticatoio…

  • Un concerto in trio con Francesca Bongiorni al violoncello e Daniele Scurati al violino: mi ero divertito un sacco a studiarlo e a suonarlo! L’unico concerto che ho fatto a Gaggiano, il mio paese.

  • Un concerto coi “Picotage” alla Lanterna di Genova: una bellissima location, il mare, la lanterna, il porto vecchio, l’odore del mare, la brezza.

  • La registrazione di un video live coi “Rondò Veneziano”: peccato mi si veda solo quando entro…ma non ero a favore di telecamera, forse non ero abbastanza bello!

Chissà quante cose sono andate  perdute, ma in realtà ciascuna cosa che facciamo lascia qualcosa dentro di noi…e allora nulla si perde!

Buona musica a tutti.
Stefano.

Qualche anno fa…

11 luglio 2013

Si fanno cose…e poi si dimenticano, non mi ricordavo di aver trascritto questa bella parte di pianoforte, ho cercato sul PC ed è saltato fuori pure il PDF…
E’ un brano di Chico Buarque De Hollanda, intitolato in origine “Que serà” e tradotto in italiano da Ivano Fossati.
Se desiderate il PDF con la mia versione scrivetemi pure.

Buona musica.
Stefano.

Salotto musicale all’ora del the…bis…

18 febbraio 2013

Per chi c’era, è stato un bell’evento: belli i quadri, buono il the, bellissima la sala e…bella anche la musica.
Per me è stato un vero piacere suonare con Marcello Crocco, anche se per una sostituzione dell’ultimo minuto!

Salotto musicale all’ora del the

7 febbraio 2013

Domenica 17 febbraio 2013 – Presso Palazzo Vitta, Via Trevigi 12, Casale Monferrato
Salotto musicale all’ora del The – Viaggio in Giappone

Marcello Crocco: Flauto
Stefano Cucchi: Pianoforte

Nell’ambito della manifestazione: “Il colore infinito” – Mostra di pittura tradizionale Sumi-e
Ore 17.00: Degustazione di the giapponese con accompagnamento di musica giapponese.

“PIANO PIANO CSOUND” – Brano per pianoforte & orchestra elettronica

16 gennaio 2013

Mi mancano  esami alla laurea specialistica in “Tecnologia del suono”, anche se devo ancora sostenne alcuni esami TOSTI ho cominciato a mettere giù delle idee per la tesi.
Mi piacerebbe fare un brano per pianoforte e orchestra elettronica.

Per ora sto preparando i materiali con MaxMSP e Csound.
Questi due software funzionano benissimo insieme: uso Csound per generare i suoni che poi passo attraverso Soundflower a MaxMSP per il missaggio.
La parte pianistica la sto scrivendo con Finale 2011.
E’ un lavoro che mi appassiona, qui qualche schermata:

Concerti, studi, concorsi, et cetera

11 dicembre 2012

E’ un po’ che non aggiorno il mio blog-sito…ma non sono stato inattivo!
A settembre a Gaggiano si è celebrato il 20′ anniversario dei gemellaggi, erano presenti delegazioni della Francia, della Germania e della Ungheria.
L’amministrazione comunale, nel contesto delle manifestazioni mi ha concesso il privilegio di esibirmi al pianoforte in una serata di “musica e poesie per il gemellaggio”.
Ho suonato con la mia collega violinista e soprano Eleonora Beltrami, alternando le poesie dei paesi ospiti con brani dei compositori delle relative nazioni: abbiamo suonato musiche di Bach, Fauré, Bartok…e anche il NOSTRO Vivaldi.

Recensione serata/concerto per il gemellaggio

.
.
.
.


.
.



.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Sono anche ripresi i corsi in conservatorio: mi mancano 5 esami (più la tesi) alla laurea specialistica in composizione elettronica.
In questo periodo sto “litigando” con CSOUND e MAXMSP…dovrei anche litigare con EXCEL per delle tabelle, ma per fortuna se ne occupa mia moglie ingegnere!

Ho viaggiato un po’ per la Roland: presentazione di pianoforti digitali in alcuni negozi; e fatto qualche serata con i “Picotage”, il mio gruppo prog-folk.
Ora si avvicina il Natale e devo decidere i brani per il concerto del 22 a Rocca Grimalda.

Concorsi: Ho ottenuto l’idoneità per l’insegnamento della materia “Tastiere elettroniche – COMJ/10″ al Conservatorio F. Boniporti di Trento…una piccola soddisfazione!

Buona musica a tutti.
Stefano.

“MONTALDO IN MUSICA”: Duo Cucchi – Beltrami

26 luglio 2012
“Montaldo in Musica”
MUSICHE DA FILM IN CONCERTO – 27/07/2012
Ore 21.00 presso la cantina comunale.
Eleonora Beltrami: violino & voce.
Stefano Cucchi: pianoforte.
Musiche da: Forrest Gump, La mia Africa, Amarcord, American Beauty, James Bond, Colazione da Tiffany…

Arichivio