Post con Tag ‘Bach’

SINFONIA (invenzione a 3 voci) No.10 in G major, BWV 796

10 agosto 2011

Analisi della SINFONIA No.10 in SOl Maggiore – BWV 796 di J.S.Bach

Così scriveva il sommo Bach sul frontespizio delle “Invenzioni e Sinfonie” (invenzioni a  2 voci e invenzioni a 3 voci):

“Metodo efficace con cui si presenta in forma chiara agli appassionati del clavicembalo e soprattutto a coloro che sono desiderosi di apprendere, non soltanto come si suona correttamente a due voci, ma anche come si può arrivare, man mano che l’allievo progredisce, a far buon uso di tre voci obbligate e ottenere così non soltanto delle buone invenzioni, ma poterle pure bene eseguire e soprattutto acquistare l’arte del cantabile e il gusto della composizione »

Joh. Seb. Bach, Maestro di Cappella di Sua Altezza il Principe di Anhalt-Köthen, Anno Christi 1723.

Continue reading “SINFONIA (invenzione a 3 voci) No.10 in G major, BWV 796” »

J.S.Bach – Bwv 895 – Partita n.1 in Si bemolle maggiore – Preludio

6 maggio 2010

Mi sono seduto al pianoforte qualche giorno fa e ho ripreso in mano il libro delle Partite, ho sempre amato la numero 1, sopratutto il preludio e la giga, ho pensato di fare una semplice analisi contrappuntistica con uno spartito “a colori”: i colori indicano le 3 voci, poi ho aggiunto dgli appunti sullo spartito. Continue reading “J.S.Bach – Bwv 895 – Partita n.1 in Si bemolle maggiore – Preludio” »

J.S.Bach – Coro iniziale dalla “PASSIONE SECONDO S. MATTEO”

13 gennaio 2010

IL “PEDALE” iniziale della “Passione secondo S.Matteo”

La passione secondo S. Matteo di J. S. Bach è uno dei capolavori dell’arte occidentale.
E’ un capolavoro di ispirazione, di fine artigianato, di maestria compositiva.
Comincia con un pedale di tonica nella tonalità di Mi minore.
Poche battute di grande fascino, poi il basso prende una scala ascendente che lo porta al 6′ grado , poi 5′, poi una battuta di dominante della dominante e poi un altro pedale, questa volta sulla dominante.

Il fascino di questo pedale stà nelle voci che si inseguono sopra di esso. Nella riduzione pianistica non sono immediatamente percepibili, ma all’ascolto, pur nell’intreccio contrappuntistico sono evidenti almeno tre voci/melodie: quarto puntato legato a un ottavo, poi 2 ottavi, etc…
Continue reading “J.S.Bach – Coro iniziale dalla “PASSIONE SECONDO S. MATTEO”” »

Arichivio