Siamo tutti figli di un DO MAGGIORE

Siamo tutti figli di un DO MAGGIORE…
…potrebbe dire Shonberg…ma lo dico io!

Domani comincio a fare lezione di armonia a un flautista che ho accompagnato al 5′.
Non sa se sia possibile fare ancora l’esame di armonia complementare da privatista ma lo vuole preparare ugualmente.
Tra l’altro l’esame di armonia per fiati è anche abbastanza semplice.
Ma qui scatta l’eterno dilemma: gli insegno veramente un po’ di armonia, qualche accenno di contrappunto, un po’ di analisi formale…o lo preparo per passare l’esame nella maniera più veloce ed indolore?
Vedrò di fare tutte e due le cose insieme: userò il manuale di armonia e il manuale di analisi di Dionisi e il manuale di Cicogna per le modulazioni…poi userò il manuale di Piston come “enciclopedia dell’armonia” [al di là dei suoi indubbi meriti ha un ottimo indice per capitoli e per argomenti/parole chiave].
Per l’analisi: ovviamente il CBT di Bach e le sonate di Mozart.
Un giorno forse userò il manuale di armonia che sto scrivendo.
Buona musica a tutti.
Stefano.



Condividi su:
  • PDF
  • Print
  • Add to favorites
  • Facebook
  • Digg
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Ping.fm

Tags:

Lascia un commento

Devi accedere per lasciare un commento.

Arichivio