MISTY – jazz voicing

Misty: un grande classico con musica di Errol Garner e testo di John Burke.
Si trova nel “New Real Book volume 1″ negli “Standards supplement – U.S.A. Only”
Mi ricordo una bellissima versione di Ella Fitzgerald, non so chi fosse il pianista, lei la cantava in Mib e poi il secondo inciso si alzava in Mi, anche la cadenza finale era particolare.
Io mi sono attenuto alla tonalità e agli accordi indicati nel Real Book.

misty.mp3
Ho pensato di muovere molto la mano sinistra: basso, accordi, note di passaggio o appoggiature al basso.
Come esercizio si può, a seconda dei casi: o raddopiare in ottava il basso o spostarlo una ottava sotto.
La destra non presenta difficoltà particolari; bisogna prestare attenzione a far risaltare la melodia con il 4′ e 5′ dito quando si eseguono in contemporanea delle armonie, poi c’è qualche salto un po’ delicato come a misura 5.
Riguardo alle armonie mi sono attenuto in maniera abbastanza precisa alle siglature indicate: qualche sostituzione di tritono qua e là…qualche relativo minore…qualche aggiunta di 13′ e 9′…

Per chi volesse il PDF dello spartito:
misty.pdf

Buona musica! Stefano.




Condividi su:
  • PDF
  • Print
  • Add to favorites
  • Facebook
  • Digg
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Ping.fm

Tags: , , ,

3 commenti a “MISTY – jazz voicing”

  1. Angie dice:

    ottimo lavoro, era quello che cercavo visto che ho lasciato a casa il real book!!!
    grazie, è scritto molto bene!!

  2. Stefano dice:

    Sono contento che ti sia tornato utile.
    Buona Musica!
    Stefano.

  3. giancarlo dice:

    ho trovato esattamente quello che cercavo, grazie, mi metto subito al lavoro per suonare questo brano incantevole ed inossidabile.

Arichivio